Impianti Kniepass

Apparecchiature meccaniche ed elettriche impianto idroelettrico Kniepass

3 gruppi di generazione, dimensionati per l’ottimale
sfruttamento delle portate della Rienza
turbine di tipo Kaplan "assiali" orizzontali ad "S"gruppi 2+3gruppo 1
diametro giranti2.200 mm1.400 mm
portata massima30 m³/sec.12 m³/sec.
giri225 pro min.350 pro min.
rapporto moltiplicatore1:3,331:2,14
GENERATORI
giri750 U/min.750 U/min.
potenza nominale5.000 kVA2.100 kVA
tensione nominale6,3 kV6,3 kV
TRASFORMATORI
potenza nominale6.000 kVA2.500 kVA
tensione nominale6,3/20 kV6,3/20 kV

Elementi dell'impianto

1) Sbarramento e fabbricato centrale

  • traversa fluviale:
    • composta da paratoie mobili a 2 campate di luce netta 2 x 13,00 = 26,00 m, dimensionate per lo smaltimento senza danni di una portata di massima piena teorica di 1.016 m3 al secondo
    • organi di chiusura: paratoie a settore con ventole sovrapposte a comando idraulico, battente: 10,0 m sopra la soglia
  • fabbricato centrale e vani di servizio:
    in sponda a destra, con buona disposizione idraulica

2) Invaso

  • lunghezza rigurgito: circa 2,0 km
  • volume d’invaso: circa 480.000 m³
  • superficie: circa 9,0 ha

3) Zona a valle

  • lunghezza dell’alveo abbassato: circa 1,4 km
  • abbassamento massimo: circa 3,0 metri
  • pendenza rimanente: circa 2,5 per mille
Sala macchine
Sala comando

Al fine dello sfruttamento ottimale della portata variabile del corso d’acqua della Rienza sono state installate tre turbine Kaplan "assiali" orizzontali. Il diametro delle ruote giranti delle due grandi turbine è di 2.200 mm, quello della piccola turbina di 1.400 mm. La portata massima è di 30 m3 al secondo e rispettivamente di 12 m3 al secondo. Agli alberi delle turbine sono accoppiati ai generatori mediante moltiplicatori. La regolazione delle turbine avviene attraverso delle apparecchiature di comando liberamente programmabili che permettono di controllare sia la portata dell’acqua che l’ottimale posizionamento delle pale del distributore e delle ruote giganti.

Comando e controllo

Il comando ed il controllo dell’impianto sono completamente automatizzati e telecontrollati presso la sede dell’Azienda Pubbliservizi Brunico. Il trasporto dell’energia prodotta è assicurato tramite due distinte condutture interrate a media tension 20 kV, affinché in caso di disservizi su una linea (lavori di scavo ecc.) vengono comunque garantiti il trasporto e la fornitura di energia elettrica.

Azienda Pubbliservizi Brunico | Anello Nord 19, I-39031 Brunico | Codice fiscale e P. IVA IT00734480213 - REA 90822 | Tel +39 0474 533 533 | Fax +39 0474 533 538 | info(at)pubbliservizi.it