Allacciamenti fognari

Nuovi allacciamenti

Nuovi allacciamenti privati devono essere approvati da parte del Comune.

L’Azienda Pubbliservizi stabilisce le condizioni per la realizzazione del collegamento ed effettua i controlli in loco dei lavori eseguiti. Alla fine dei lavori il proprietario deve presentare la verifica della corretta separazione delle acque piovane e delle acque di scarico oltre alla prova di tenuta di tutti i componenti dell’impianto refluo (tubazioni e pozzetti) e la dichiarazioni che i lavori sono stati eseguiti a regola d’arte della ditta esecutrice.

Il certificato di collaudo dell’allaccio viene rilasciato dall’azienda Pubbliservizi.

Linee guida per l’allacciamento alla fognatura pubblica (pdf, 2.6MB)

Lavori di scavo – allacciamento alla fognatura pubblica. Domanda
(Comune di Brunico, pdf, 94KB)

Fosse settiche

Il collegamento fognario non è prescritto qualora un edificio si trovi ad oltre 200 m dal sistema di fognatura pubblica del comune. In questi casi è consentita la realizzazione di una fossa settica.

La pulizia e lo spurgo con l’ausilio dell’autobotte è di competenza dell’Azienda Pubbliservizi per conto del Comune. Per lo smaltimento dei fanghi sarà addebitato il canone di depurazione delle acque reflue al proprietario secondo il consumo di acqua potabile.

Azienda Pubbliservizi Brunico | Anello Nord 19, I-39031 Brunico | Codice fiscale e P. IVA IT00734480213 - REA 90822 | Tel +39 0474 533 533 | Fax +39 0474 533 538 | info(at)pubbliservizi.it